Monofocali in vetro standard

Vetro al Lantanio 1,89 - Lavorazione tipo "Estetica"

E’ la versione a raccordatura interna delle lenti in vetro al Lantanio 1,89, rivolta alla realizzazione di lenti per miopie molto elevate. Questa lavorazione consente una notevole riduzione dello spessore al bordo della lente finita, grazie ad una spianatura continua e modulata che lascia intatta una zona ottica centrale adeguata alle normali attività della vita quotidiana. Grazie all’uso di questo tipo di vetro e alla raccordatura “Estetica”, è possibile affrontare praticamente tutti i casi di miopia elevata.

Questa lente è proposta solo per la costruzione di lenti negative. E’ inoltre sempre consigliabile l’applicazione di un trattamento antiriflesso, dato l’elevato valore dell’indice di rifrazione.

La CLOS Srl mette a disposizione dei Clienti la possibilità di richiedere due tipi diversi di configurazione geometrica, denominati Estetica Tipo 1 ed Estetica Tipo 2. Di seguito sono riportate le caratteristiche e le specifiche ottiche di questi due prodotti. In assenza di indicazioni da parte del Cliente, sarà sempre fornita la versione Tipo 2.

 

Caratteristiche fisiche

Materiale                                Vetro al lantanio

Indice di rifrazione Ne           1.892

Indice di Abbe                       31

Peso specifico                        3.99  g/cm3

Taglio UV                              343  nm

Categoria di trasmittanza       0   (ISO 8980-3 punto5.1)

 

Configurazione del prodotto

Diametri standard:     60  -  65   mm

Riduzioni di diametro: a richiesta

Diametro minimo realizzabile:    52  mm

Disponibilità lenti di serie:     No

Possibilità di costruzione lenti decentrate/prismatiche:  

Possibilità di costruzione lenti negative a base curva:     No

Colorabilità:   Si (solo colori standard in alto vuoto)

Applicabilità trattamento antiriflesso:   Si

Specifiche tecniche e tolleranze:        ISO 8980-1


Estetica Tipo 1

La spianatura è di tipo “morbido”, lasciando all’utente una zona ottica più ampia, e mostrando all’esterno un effetto “cerchiatura” più contenuto. Per contro, lo spessore al bordo è superiore a quello ottenibile con il Tipo 2, pur risultando sempre molto inferiore a quello della lente normale.








Solo lenti negative - Limiti per costruzione standard   (somma sf+cil)

Æ 60:              -25.00 D

Æ 65:              -18.00 D


Valore minimo realizzabile:  sf -8.00 D

 

Limitazioni all’uso per la guida di veicoli

Il Professionista che appronta l’occhiale correttivo deve avvertire l’utente che la raccordatura limita la visione periferica, con possibile pregiudizio dell’efficienza visiva nell’uso alla guida di veicoli stradali

Estetica Tipo 2
 
La spianatura è di tipo “convesso”. Grazie a questa particolare lavorazione, e restringendo leggermente la zona ottica, è possibile ottenere uno spessore al bordo molto inferiore a quello, già ridotto, della versione Tipo 1.








Solo lenti negative - Limiti per costruzione standard   (somma sf+cil)

Æ 60:              -20.00 D

Æ 65:              -15.00 D

Valore minimo realizzabile:  sf -8.00 D

Limitazioni all’uso per la guida di veicoli

Il Professionista che appronta l’occhiale correttivo deve avvertire l’utente che la raccordatura limita la visione periferica, con possibile pregiudizio dell’efficienza visiva nell’uso alla guida di veicoli stradali

-  Il prodotto non si presta alla decolorazione chimica

-  Il prodotto non si presta alla tempra chimica

Indicazioni di montaggio

Questo prodotto non può essere utilizzato per montaggi Nylor e Glasant. Eseguire le usuali operazioni richieste per la molatura e il montaggio delle lenti in vetro.

Sicurezza e manutenzione

a)         Il prodotto è fragile. In caso di rottura per urto accidentale, può dare luogo alla

            proiezione di schegge acuminate.

b)         Evitare di poggiare la superficie convessa del prodotto su superfici dure (tavoli, piani di

            lavoro, ecc.).

c)         Per la pulizia del prodotto, usare acqua e detergenti con pH neutro, in congiunzione con un

            panno molto morbido. Non impiegare solventi aggressivi (pH inferiore a 3 o superiore

            a 9) o sostanze abrasive.