Lenti Lavorazioni Speciali

Biconvesse e biconcave

Come noto, in Ottica Oftalmica la forma preferita per la costruzione di lenti correttive è quella a menisco, al fine di migliorare le prestazioni ottiche relativamente all’astigmatismo dei fasci obliqui. Ciò non toglie che, per applicazioni e montaggi particolari (ad es., i montaggi tipo Orniette), può essere opportuno ricorrere ad altre configurazioni geometriche, a parità di potere ottico finale della lente. La CLOS Srl è in grado di realizzare qualsiasi tipo di combinazione superficiale, ed in particolare:

-   forma biconvessa: superfici anteriore e posteriore entrambi convesse (lenti positive)

-   forma biconcava: superfici anteriore e posteriore entrambi concave (lenti negative)

-   superfici “a sella”: superfici astigmatiche contenti un meridiano concavo ed uno convesso

 

Richiedere all’Ufficio Tecnico della CLOS Srl la fattibilità tecnica della conformazione superficiale richiesta e il relativo costo. Può essere necessario far pervenire all’Azienda la montatura, o quantomento la sua forma, con l’indicazione precisa della posizione richiesta del Centro Ottico.