Progressive in vetro standard

Atlas 1.70

Questa versione in vetro minerale ad alto indice di rifrazione del progetto ATLAS trasferisce le eccellenti prestazioni visuali di questo disegno anche nel campo delle miopie medio-elevate. Il vetro al titanio utilizzato per la realizzazione dei semilavorati a geometria progressiva esterna consente una notevole riduzione dello spessore al bordo delle lenti negative, senza alcuna penalizzazione nella distribuzione dei gradienti ottici. Si tratta della lente progressiva standard che assicura il miglior bilanciamento tra leggerezza, versatilità, caratteristiche estetiche e funzionalità ottica.

 

Disponibile solo per lenti negative

Tipo di progetto:                              Hard

Altezza minima di montaggio:        19 mm   (equivalente appross. a FH 20)

Lunghezza del canale:                     14 mm   (dal 5% al 95% dell’addizione)

Addizioni disponibili.                      Da  1,00  a  3,00 D a passi di 0,25, più add. 3,50

Decentramento standard:                 2.5 mm

Diametro max:                                 70 mm (riduzione diametro sino a 55 mm)

 

Posizionamento:                                la croce di montaggio deve coincidere con il centro pupillare.

 

Nota di montaggio

Con le lenti progressive di tipo tradizionale è ammesso lo spostamento in alto di 1-2 mm, per privilegiare la visione per vicino (utenti di cui è noto l’impiego principale dell’occhiale per la lettura), oppure lo spostamento in basso di 1-2 mm per privilegiare la visione per lontano (utenti di cui è noto l’impiego principale dell’occhiale per attività dinamiche, all’aria aperta o comunque con scarsa propensione alla lettura).

Materiali disponibili 

COD.

DESCRIZIONE

LIMITI DI COSTUZIONE (DIAM.)(SOMMA SF.+ CIL.)

 

 

 

147

ATLAS 1.7 BIANCO

D.70 / 75 FINO A – 8.50


SOLO LENTI NEGATIVE